Abruzzovirtualtour

Il progetto e la storia

Il progetto Abruzzovirtualtour nasce nel 1994, con lo scopo di aumentare la visibilità dell’Abruzzo, usando le nuove tecnologie di fotografia digitale.

Il progetto si concretizza creando il sito www.abruzzovirtualtour.it che sarà uno dei primissimi portali sull’Abruzzo.

S’inizia con il proporre 5 percorsi, ampiamente documentati fotograficamente, che consentono di visitare buona parte del territorio. 

Successivamente viene aumentata la documentazione fotografica dei paesi e città che si trovano sui percorsi proposti. Quindi si passò ad altre località

Nel periodo 2006/2007 il portale raggiunge livelli importanti. 10.000 visitatori giorni e Pagerank 5/10.

In quel momento era la stessa valutazione del sito “Mediaset”, oggi valutato con “Pagerank 6/10”.

A livello mondiale il sito www.adobe.com era valutato con “Pagerank 9/10” come lo è anche oggi.

Nel 2008, per mancanza di tempo, il progetto viene, inizialmente sospeso e successivamente abbandonato, chiudendo il portale abruzzovirtualtour.it

Dal 2015 rinasce il desiderio di riprendere il progetto ed adattarlo all’attualità. tenendo fermi i principi iniziali, quelli della promozione del territorio, vengono introdotte tre caratteristiche.

  • La fotografie non rdovranno essere pubblicate in altri siti o pagine social.
  • La realizzazione di mostre fotografiche
  • Viene data la possibilità di partecipazione a fotografi o entità varie con le quali condividere lo scopo iniziale

Nel 2018 viene registrato il nuovo nome del dominio e si da inizio all'attività.

Alcune foto del raduno, Harley-Davidson, tenutosi a Teramo nel 2005 e documentato sul sito.

Abruzzovirtualtour

il presente ed il futuro

Il Bosco di Sant'Antonio a Pescocostanzo:  Fotografia di Armosino de Luca

Nel 2018 il progetto Abruzzovirtualtour riprende vita. L’elemento base sarà sempre la fotografia di qualità e non sarà più solo sul web ma sarà presente anche sul territorio con iniziative e mostre fotografiche. Oltre alla fotografia saranno sempre diffuse notizie di carattere turistico e culturali.

Il nome di dominio utilizzato sarà www.abruzzovirtualtour.org inquanto non è possibile registrare il dominio www.abruzzovirtualtour.it. Già registrato da altri ma non attivo.

Al momento sul portale sono presenti alcune località ed il progetto fotografico “Il Nostro Abruzzo Insolito”.  Altro progetto che nasce come costola del progetto principale Abruzzovirtualtour.

Il progetto Abruzzovirtualtour è aperto a chiunque voglia partecipare, con le proprie fotografie o con le iniziative di carattere turistico e culturale.

 

Cane pastrore abruzzese: Foto concessa da Marino Baroncini

Per partecipare al progetto "Abruzzovirtualtour", compila il form sottostante.

Grazie

Descrivere la motivazione per il messaggio: informazioni e/o proposte
Se maggiorenne mettere il segno di spunta nella casella
Il titolare del trattamento dei dati personali raccolti attraverso il sito www.abruzzovirtualtour.org e nello specifico in questo modulo, di contatto generico, è l'amministratore del sito Carmine Frigioni. Compilando il modulo di contatto l’utente: comunica il proprio nome e cognome, comunica l’indirizzo email al quale vuole essere contattato, può comunicare l'indirizza web del proprio sito o della propria pagina social, scrive un messaggio da inviare a admin@abruzzovirtualtour.org, Finalità del trattamento Il nome, l’indirizzo email e quant'altro indicato dall’utente al momento della compilazione del modulo di contatto e le informazioni inserite dall’utente nel corpo del messaggio sono utilizzate esclusivamente per poter rispondere ai suoi quesiti e successivamente cancellati.

E' stato attivato il servizio per poter segnalare gli eventi.

Per segnalare un evento vai sul link.

Segnala un evento

Copyright Associazione Cuturale InAbruzzo ONLUS -Aielli  (Aq)-

Per conoscere la mia fotografia "Cercami .....".

Per conoscere il mio Abruzzo,  le mie iniziative e tanto altro visita il sito www.abruzzovirtualtour.org

Concorso fotografico e mostra a Fresagrandinaria (Ch), 
FRESA BELLA ME ROMANTICA

Vuoi esplorare la tua bellezza? Visità il sito  www.labellezzacomearte.it